Incredibile, siti down in tutto il mondo per un crash tecnico

Niente cyberattacco a livello globale, ma un blackout del provider Fastly ha mandato in tilt diversi siti di media internazionali
Incredibile, siti down in tutto il mondo per un crash tecnico© EPA

I più importanti siti dei grandi media internazionali sono finiti in down, tra questi anche il sito del governo britannico, BBC, CNN, New York Times, Financial Times, Spectator e Guardian, oltre ad alcuni network televisivi come la CNN Spectator. All'inizio si pensava ad un cyberattacco a livello globale, capace di compromettere i sistemi informatici per diversi minuti. In realtà potrebbe essere stato un crash tecnico del provider Fastly (che sorregge moltissimi website), e non necessariamente un attacco hacker, ad aver provocato il blocco dei siti.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti