Incredibile, siti down in tutto il mondo per un crash tecnico

Niente cyberattacco a livello globale, ma un blackout del provider Fastly ha mandato in tilt diversi siti di media internazionali
Incredibile, siti down in tutto il mondo per un crash tecnico© EPA

I più importanti siti dei grandi media internazionali sono finiti in down, tra questi anche il sito del governo britannico, BBC, CNN, New York Times, Financial Times, Spectator e Guardian, oltre ad alcuni network televisivi come la CNN Spectator. All'inizio si pensava ad un cyberattacco a livello globale, capace di compromettere i sistemi informatici per diversi minuti. In realtà potrebbe essere stato un crash tecnico del provider Fastly (che sorregge moltissimi website), e non necessariamente un attacco hacker, ad aver provocato il blocco dei siti.

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti