Green pass, non esibirlo sui social media: come evitare le truffe

Il certificato verde è nel mirino del cybercrimine, gli esperti e il Garante della Privacy lanciano l'allarme
Green pass, non esibirlo sui social media: come evitare le truffe© ANSA
TagsCoronavirus

Gli attacchi degli hacker sono sempre dietro l'angolo, stavolta l'obiettivo è il QR code del Green pass, il certificato verde da usare in Italia e in Europa per viaggiare. L'allarme lo lanciano gli esperti e il Garante della Privacy, che raccomanda di non esibire sui social media il Green pass perché contiene informazioni personali che possono essere usate per attacchi mirati e furti d'identità. Bisogna fare attenzione a non scansionare codici malevoli che potrebbero indirizzare gli utenti verso truffe online, evitando così di prendere virus dannosi.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti