Abramovich mediatore tra Ucraina e Russia: invitato ai negoziati

Un portavoce del Chelsea conferma la partecipazione dell'oligarca russo ai colloqui in Bielorussia: "È stata la parte ucraina a contattarlo per favorire la pace"
Abramovich mediatore tra Ucraina e Russia: invitato ai negoziati© EPA
2 min
TagsAbramovich

Da quando è scoppiata la guerra tra Russia e Ucraina i giorni di Roman Abramovich, oligarca russo vicino a Putin e al Cremlino, sono stati piuttosto agitati, tanto da dover cedere la gestione del Chelsea ad una Fondazione benefica del club per proteggere la squadra da attacchi politici e mediatici, una sorta di passo indietro per sfilarsi dalle pressioni e dalle richieste di sanzioni economiche. Ma la sua figura rimane comunque al centro dello scenario geopolitico.

Chelsea: "Situazione in Ucraina orribile. Preghiamo per la pace"

Abramovich mediatore tra Ucraina e Russia

Secondo quanto riferisce il Jerusalem Post, Abramovich sarebbe "stato richiesto dall'Ucraina per aiutare nei colloqui e ha viaggiato fino in Bielorussia per partecipare alle discussioni". In altri termini, il milionario russo è stato invitato dall'Ucraina a partecipare ai negoziati che stanno andando in scena in queste ore tra gli esponenti del governo ucraino e quelli della Russia per fare da mediatore e fungere da "uomo di pace" nel conflitto, che cerca una risoluzione. Un portavoce del Chelsea ha precisato che è stata "la parte ucraina a contattarlo per dare sostegno alla ricerca di una soluzione pacifica" e che lui "ci sta provando fin da quel momento".


Acquista ora i tuoi biglietti per i migliori concerti!

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti