Covid, clamoroso record in Inghilterra: paziente positivo per 505 giorni

Un uomo britannico, deceduto lo scorso anno, ha lottato contro il virus per quasi un anno e mezzo: è l'infezione segnalata più lunga
Covid, clamoroso record in Inghilterra: paziente positivo per 505 giorni© EPA
1 min
TagsCovidregno unito

LONDRA (Regno Unito) - Un paziente del Regno Unito ha avuto il Covid-19 per 505 giorni: quasi un anno e mezzo. "Sembra certamente essere l'infezione segnalata più lunga". È il commento del dottor Luke Blagdon Snell, esperto di malattie infettive presso il Guy's & St. Thomas' NHS Foundation Trust. L'uomo, il cui sistema immunitario gravemente indebolito, è risultato positivo all'inizio del 2020, è stato trattato con il farmaco antivirale remdesiver ed è morto nel 2021. Aveva diverse altre malattie. Il team di Snell ha studiato diversi casi di COVID-19 'persistenti' in una ricerca che ha coinvolto nove pazienti risultati positivi al virus per almeno otto settimane. Tutti avevano un sistema immunitario indebolito a causa di trapianti di organi, Hiv, cancro o cure per altre malattie.


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti