Russia, incendio in base militare: due morti
© AP
Esteri
0

Russia, incendio in base militare: due morti

Secondo le prime ricostruzioni l’incidente è stato causato dai lavori su un motore jet a combustibile liquido

RUSSIA - Un incendio è scoppiato in una base militare a Severodvinsk, nella regione di Arkhangelsk, nel nord della Russia, 'casa' dei sottomarini atomici della flotta del nord. Il ministero della Difesa ha fatto sapere che a causa dell'incendio nella base militare del nord della Russia "sei dipendenti del ministero della Difesa e uno sviluppatore sono rimasti feriti, due specialisti sono morti". “L'esplosione di un motore a propulsione liquida nel corso di una prova è stata la causa scatenante dell'incendio”, ha proseguito.

Le radiazioni

"Il livello delle radiazioni a Severodvinsk è normale" a seguito dell'incendio in una base militare del nord della Russia, che ha preso il via su una nave. Lo hanno dichiarato fonti dei servizi di emergenza, citate dall'agenzia di stampa Tass. Il governatore della regione di Arkhangelsk, Igor Orlov, ha aggiunto che non è necessaria alcuna evacuazione dei civili dell'area. I livelli sono rimasti normali dopo l'emergenza e che non vi sono fughe pericolose nell'atmosfera.

Tutte le notizie di Esteri

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola

Prima pagina