Corriere dello Sport

Spettacolo

Vedi Tutte
Spettacolo

Notte degli Oscar: vince Moonlight, ma con sorpresa

Notte degli Oscar: vince Moonlight, ma con sorpresa
© EPA

A causa di una busta contenente due diversi biglietti La La Land viene proclamato miglior film, ma qualcuno esclama: «C'è un errore!»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 27 febbraio 2017 09:03

ROMA - La notte degli Oscar è nota per riservare grandi emozioni, ma i produttori di La La Land certamente non si aspettavano nulla del genere. L'89esima edizione degli Academy Awards si chiude con un bizzarro siparietto: vince Moonlight, ma Warren Beatty e Faye Dunaway, dopo una lunga pausa, annunciano la vittoria di La La Land. I produttori salgono sul palco e fanno il loro discorso, ma vengono zittiti: "C'è un errore!" esclama uno di loro, Jimmy Kimmel conferma mostrando la busta, il vincitore è Moonlight. Il presentatore scherza: "È colpa mia, sapevo che avrei rovinato tutto prima della fine. Buonanotte a tutti, prometto di non tornare più».

COSA É SUCCESSO - Alla fine della cerimonia a svelare l'arcano è lo stesso regista di Moonlight, Berry Jenkins, che afferma: "Ho chiesto di vedere la busta non me l'hanno consegnata immediatamente. Quando ho avuto modo di leggere, ho visto che c'era chiaramente scritto Moonlight. Il fatto è che nella busta c'erano due biglietti". Nell'altro biglietto c'era scritto "Emma Stone per La La Land", era dunque una copia che annunciava la vittoria della Stone nella categoria migliore attrice protagonista e Warren Beatty ha letto quel biglietto, uscito per primo dalla busta. È per questo che alla lettura è seguito un lungo silenzio e uno sguardo interrogativo scambiato con Faye Dunaway. "Ho pensato che stava succedendo qualcosa di strano, ma non capivo cosa, è per questo che ho voluto vedere il biglietto devo però dire che il momento di crisi è stato superato con molta grazia", ha concluso Berry Jenkins in sala stampa. 

 

Articoli correlati

Commenti