Britney Spears, parla l'avvocato: "Ha le facoltà mentali di una persona in coma"

Preoccupano le condizioni della cantante che sta combattendo una battaglia per liberarsi dal padre, tutore legale della popstar
Britney Spears, parla l'avvocato: "Ha le facoltà mentali di una persona in coma"© EPA

ROMA - Le condizioni di Britney Spears creano sempre più preoccupazioni. Secondo quanto riporta Tmz, l'avvocato della cantante, Sam Ingham, avrebbe dato delle indicazioni piuttosto inquietanti sulla situazione dell'assistita che in questi anni sta combattendo una battaglia legale per separarsi dalla tutela legale del padre. "Ingham ha dichiarato la sua assistita incapace di firmare una dichiarazione giurata d’intenti. Il legale, durante un’udienza per la nomina di un nuovo tutore, ha paragonato le facoltà mentali di Britney a quelle di un paziente in coma, che vista la situazione fa parlare al suo posto un avvocato". Sono queste le parole del legale di Britney che dal 2008 è sotto tutela del padre Jamie che, grazie alla pratica del conservatorship, ha cercato di salvaguardare il patrimonio della figlia.

Commenti