Bettarini e la diffida Mediaset, lui replica: "Non ho paura"

L'azienda sarebbe pronta a prendere provvedimenti legali dopo le dichiarazioni dell'ex calciatore ma Stefano risponde a tono. Scopri tutti i dettagli
Bettarini e la diffida Mediaset, lui replica: "Non ho paura"© Endemol

ROMA - È ufficialmente guerra tra Stefano Bettarini e Mediaset. Secondo quanto riportato da Dagospia l'azienda avrebbe deciso di diffidare l'ex marito di Simona Ventura per le sue dichiarazioni contro il Grande Fratello Vip. Non solo: si parla anche di una probabile querela da parte di Alfonso Signorini contro il Betta. Non appena la notizia ha fatto il giro del web l'ex calciatore ha replicato via Instagram, chiarendo di essere molto sicuro della sua posizione. "Diffamare è esprimere opinioni? Male non fare, paura non avere. Ed io di paura, proprio non ne ho! Potete starne certi! Dialogando con educazione si ottiene sempre molto di più", ha scritto Stefano nelle sue stories.

La risposta di Bettarini alla diffida di Mediaset

Successivamente ha riportato il testo dell'articolo 21 della Costituzione italiana: "Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione". I problemi di Bettarini con la produzione del Grande Fratello Vip sono iniziati dopo la sua squalifica, arrivata a tre giorni dal suo ingresso. Stando alle dichiarazioni dello sportivo non ci sarebbe mai stata alcuna bestemmia: qualcuno avrebbe chiesto la sua testa per evitare confessioni scomode su un'altra concorrente.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti