Antonella Clerici e quel melanoma maligno: dolorosa confessione

La conduttrice Rai ha svelato un retroscena sulla sua vita privata che forse non tutti conoscono: scopri i dettagli
Antonella Clerici e quel melanoma maligno: dolorosa confessione
1 min

ROMA - Antonella Clerici è da anni ambasciatrice dell'Airc, l'Associazione italiana per la ricerca sul cancro. Un ruolo che rende molto orgogliosa la 57enne che in passato ha dovuto fare i conti con la malattia. La Clerici lo ha raccontato in un'intervista rilasciata al settimanale Di Più Tv. "Mia madre, nel 1995, se n'è andata in soli tre mesi per colpa di un melanoma maligno. Oggi, rispetto al passato, abbiamo a disposizione più strumenti e maggiore speranza. Non dico, per carità, che oggi sarebbe sopravvissuta, il suo male era molto aggressivo. Tuttavia avrebbe senz'altro vissuto di più e meglio. Per questo è importante fare la propria parte", ha dichiarato Antonellina, reduce dal boom di ascolti di The Voice Senior. "Faccio l'ambasciatrice dell'Airc con orgoglio e senso di responsabilità anche per lei", ha aggiunto. E poi ancora: "Ho capito che la prima regola che tutti noi dobbiamo scrivere nella mente è: "Cerchiamo di volerci più bene. Facciamo prevenzione, ascoltiamo che cosa ci dice il corpo". Se sentiamo che qualcosina non va, non rimandiamo. Vale la pena amarci, perché la vita va coccolata, è un grande dono, a volte molto fragile".


Acquista ora i tuoi biglietti per i migliori concerti!

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti