Sanremo, Ibrahimovic e Mihajlovic show: "Amicizia nata da una testata"

I racconti del passato, le sfide e la malattia. Zlatan: «Quando l’ho chiamato mi ha detto che gli serviva un attaccante...»
Sanremo, Ibrahimovic e Mihajlovic show: "Amicizia nata da una testata"© ANSA
Francesca Fanelli
TagsSanremo

[...] Lo show può continuare, la zampata del campione è andata a segno. La giornata dei duetti a Sanremo mette insieme coppie diverse e simili cantano le cover, canzoni belle del passato, vota l’Orchestra, si esibiscono i 26 big. Ma non solo. Anche qui tocca a Ibra che ha invitato un amico speciale, Sinisa Mihajlovic. Dice Zlatan: «Mio amico, grande gladiatore che sa che cosa è il coraggio, che è stato forte in campo, quasi quanto Zlatan». Sinisa, scende dalla scalinata: «Sembro James Bond». I racconti si intrecciano, le storie del calcio e dei tanti campioni forti incontrati. Ibra: «Sini uno di loro, Paolo Maldini, aggressivo e sempre onesto, Chiellini, bello giocare contro di lui» .

Ibrahimovic e Mihajlovic, esibizione show a Sanremo!
Guarda la gallery
Ibrahimovic e Mihajlovic, esibizione show a Sanremo!

Sinisa e Ibra a Sanremo: l'amicizia nata con una testata

Poi la loro amicizia nata da una testata, una provocazione e da lì un rapporto tosto. Dice Sinisa: «Quando è venuto all’Inter gliela volevo ridare la testata. Invece siamo diventati amici». Mihajlovic parla della malattia, del dolore, della sfida. Ancora Ibra: «Non avevo la forza di chiamarlo, non avevo le parole al telefono, invece è stato lui a darmi forza. Cosa posso fare per te? Mi serve un attaccante che può fare gol. Ok, parliamo». Poi cantano anche loro - “Io, vagabondo” tutti insieme con Fiorello e Amadeus. In fondo sono a Sanremo.

Tutti gli approfondimenti sul Corriere dello Sport-Stadio

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti