Barbara Palombelli, famiglia Tenco furiosa: "Falsità a Sanremo"

I parenti del celebre cantautore non hanno apprezzato il monologo della giornalista al Festival: "Ha parlato in modo inopportuno"
Barbara Palombelli, famiglia Tenco furiosa: "Falsità a Sanremo"
TagsSanremo

Nuova polemica sul Festival di Sanremo appena concluso. La famiglia di Luigi Tenco non ha gradito il monologo di Barbara Paolombelli, co-conduttrice della quarta serata. Durante la sua "performance" la giornalista ha incoraggiato le donne a lottare per la propria indipendenza ed emancipazione e ha citato Tenco in un passaggio: "Pensate che Luigi Tenco, giocando con una pistola, proprio qui ha trovato la morte". Un riferimento che non è proprio andato giù alla famiglia dell'artista scomparso nel 1967, che ha scritto una lettera aperta indirizzata alla Palombelli. Nella missiva la presentatrice di Forum viene accusata di aver parlato in modo inopportuno di Luigi Tenco e di aver diffuso notizie false sulla sua morte. "Questo chiacchiericcio, pregno di ignoranza sull'argomento da una parte e di incoerenza dall'altra parte, non rende merito alla categoria dei giornalisti a cui apparterrebbe e nemmeno al servizio televisivo pubblico che ha deciso di farla esibire su Rai1, ma soprattutto non può essere considerato un criterio onesto alla base di affermazioni lesive come quelle che ha fatto nel suo show del 5 marzo davanti a milioni di telespettatori dove, oltre a diffondere notizie false, ha banalizzato un fatto grave come quello che accadde a Luigi Tenco", si legge nella lettera. Al momento Barbara Palombelli non ha ancora replicato.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti