Katy Perry non si depila più da quando è diventata mamma

Lo scorso agosto la popstar ha avuto la piccola Daisy dal compagno e futuro marito, l'attore Orlando Bloom
Katy Perry non si depila più da quando è diventata mamma© AP

Katy Perry ha detto addio a rasoio e ceretta. La cantante americana ha ammesso di non depilarsi più le gambe da quando è diventata mamma della piccola Daisy. La bambina è nata ad agosto 2020 ed è frutto della lunga relazione con l'attore Orlando Bloom. La confessione è arrivata durante una puntata di American Idol, dove Katy è una delle giurate del talent show. La Perry si è complimentata con la concorrente Cassandra Coleman con queste parole: "Mi hai fatto rizzare i peli sulle gambe. La tua voce è angelica, qualcosa di spirituale". La 36enne ha poi appoggiato le gambe sul bancone dietro richiesta dell'altro giurato di American Idol Luke Bryan: "Da quando sono diventata mamma l'ultima cosa a cui penso è depilarmi le gambe". Bryan ha confermato: "Tutto vero, ha i peli sulle gambe". Di recente, invece, Orlando Bloom ha confidato che i rapporti sessuali con Katy Perry sono diminuti parecchio da quando è nata la piccola Daisy.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti