Simona Ventura: frecciatina a Mara Venier e Barbara d'Urso

Non corre buon sangue tra le tre conduttrici della tv italiana: scopri cosa ha dichiarato l'ex moglie di Stefano Bettarini
Simona Ventura: frecciatina a Mara Venier e Barbara d'Urso
TagsBarbara dUrsoSimona VenturaMara Venier

Simona Ventura senza peli sulla lingua. In una intervista per Il Fatto Quotidiano la conduttrice Rai ha ammesso di non avere dubbi quando vanno in onda i programmi di Mara Venier e Barbara d'Urso: "Tra loro due scelgo la pizza". Al contrario la Ventura ha molta stima per altre due colleghe: "Il sabato sera tra Milly Carlucci e Maria De Filippi invece è una bella lotta, diciamo che guardo una e registro l’altra e viceversa". Nonostante l'antipatia per la d'Urso, in questo periodo Super Simo è al lavoro con Emanuele, il figlio di Barbarella, di professione fotografo, filmaker e producer.

Simona Ventura lavora col figlio di Barbara d'Urso

"Un giovane professionista molto capace che gode di tutta la mia stima! Viste le polemiche, vorrei sommessamente dire che anche i cosiddetti ‘figli di’ hanno il diritto di costruirsi il loro futuro e dimostrare sul campo quello che sanno fare. Si chiama MERITOCRAZIA e io non perderò mai la speranza che, anche in Italia, questo possa contare!", ha spiegato la Ventura su Instagram. I motivi degli screzi con Barbara d'Urso non sono mai stati resi noti ma pare che la presentatrice Mediaset abbia avuto un flirt con Stefano Bettarini, ex marito di Simona.

Il rapporto tra Simona Ventura e Mara Venier

Diverso il legame tra Simona Ventura e Mara Venier: amiche di vecchia data e per un periodo pure parenti. Per quasi dieci anni la Ventura è stata legata a Gerò Carraro, figlio di Nicola, marito di zia Mara. Dopo la rottura tra Simona e Gerò c'è stato un allontanamento tra la Ventura e la Venier.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti