Claudia Koll e l'incontro col diavolo: "Mi è salito sul corpo e..."

L'attrice racconta a "Ti sento", programma tv di Pierluigi Diaco, il suo rapporto con la fede e l'esperienza vissuta: "È venuto per uccidermi"
Claudia Koll e l'incontro col diavolo: "Mi è salito sul corpo e..."

Un incontro con il diavolo, ecco cosa ha rivelato e raccontato Claudia Koll a "Ti sento", programma condotto da Pierluigi Diaco. Nella puntata che andrà in onda su Rai 1 questa sera, martedì 28 settembre, l'attrice ha spiegato senza veli la sua esperienza e il suo rapporto con la fede: "Io sono stata aggredita fisicamente, questo sì. Mi è salito sul corpo e mi ha stritolata e mi ha detto che era la morte, che era venuta per uccidermi. Quindi era uno spirito, non l’ho visto, lo spirito non si vede. Però si sente e ho sentito anche l’odio che ha nei confronti dell’uomo e del corpo dell’uomo, l’accanimento che ha", ha detto la Koll.

Koll: "Come ne 'L'esorcista'"

"E in quel momento io penso sia stato Dio stesso ad aiutarmi, perché ricordai di un film che avevo visto da ragazzina, appunto i primi film da adolescente quando andavo al cinema, e vidi ‘L’esorcista’. Mi ricordai che il sacerdote teneva fra le mani il crocifisso e quindi presi il crocifisso fra le mani e gridai il Padre Nostro. Io penso che mi ha ispirato Dio perché nel Padre Nostro noi diciamo 'Liberaci dal Male'", ha concluso Claudia Koll.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti