Manuel Bortuzzo ci riprova con Lucrezia: "Lascio le porte aperte"

Riavvicinamento al Grande Fratello Vip tra il nuotatore e la principessa Selassié: scopri tutti i dettagli
Manuel Bortuzzo ci riprova con Lucrezia: "Lascio le porte aperte"© Endemol
TagsGrande Fratello VipManuel Bortuzzo

Colpo di scena al Grande Fratello Vip: Manuel Bortuzzo si è riavvicinato a Lucrezia Selassié! Dopo aver allontanato la ragazza in tutti i modi il nuotatore ha fatto un passo indietro. Parlando del flirt tra Miriana Trevisan e Nicola Pisu i due hanno avuto modo di commentare anche il loro burrascoso rapporto. “Siamo tutti diversi, con esperienze diverse, però è bello il loro legame. Una frase bella che mi è piaciuta, su Nicola, è stato quando qualcuno ha detto ‘Se ti piace bene altrimenti chiudi’ e Miriana ha risposto ‘Perché devo chiudere, perché devo sbattere le porte in faccia a Nicola?’", ha osservato Lulù per poi aggiungere: "Questa cosa mi è piaciuta tanto. Lei non ha chiuso a priori. Io ho pensato ‘che brava che è stata’".

La risposta di Manuel Bortuzzo

Dopo aver ascoltato con attenzione le affermazioni di Lucrezia Bortuzzo si è lasciato andare a delle parole che hanno spiazzato i telespettatori. "Però capisci che quando qualcuno lascia la porta aperta, anche nel caso suo, è una porta che non significa che avranno un lito fine. Cioè non vuol dire che la porta è aperta ed allora Nicola andrà a segno. Le porte aperte certo che ci sono anche tra noi. Io ho lasciato le porte aperte. Nella consapevolezza che un giorno le cose possano andare. Perché non credo sia una cosa da precludere tra noi. Per me una porta si chiude se succede qualcosa di grave. Se ti odio o non voglio nulla da te chiudo, altrimenti lascio aperto", ha fatto sapere Manuel. Cosa succederà ora con Lulù?

Gf Vip, il bagno in piscina si fa sempre più sexy
Guarda la gallery
Gf Vip, il bagno in piscina si fa sempre più sexy

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti