Carolina Marconi esulta: "Chemio quasi finita". Poi punge la Roma...

"È stata una partita di tennis, credo...", scherza su Instagram la compagna di Alessandro Tulli, ex Primavera giallorosso
Carolina Marconi esulta: "Chemio quasi finita". Poi punge la Roma...
TagsCarolina MarconiRoma

ROMA - "Ciao ragazzi come state? Ieri ho fatto la penultima chemio bianca... Siamo quasi arrivati al traguardo yuppyyy!! Avevo un po’ di paura perché giorni fa nn sono stata bene... Raffreddore e tosse, mi sentivo ancora malaticcia... Il mio oncologo voleva posticipare la mia chemio per essere più tranquilli... anche se le mie analisi erano perfette, ma ho voluto farla lo stesso… 4 ore lunghissime... Era la prima volta nel reparto nuovo del Policlinico Gemelli, reparto oncologia al 3° piano... Tutto nuovo… Molto bello... Le poltrone colorate, ognuna delle quali sopra aveva un quadretto con un fiore diverso l’uno dall’ altro... La mia si chiamava Calla, color panna... Mi sono portata il mio inseparabile libro di Musso ma nn sono riuscita a concentrarmi... Ero troppo emozionata... Pensavo 'Cavolo, manca poco alla fine, è la penultima', e mi sono lasciata andare in un pianto liberatorio.. Ero felice anche perché tra un po’ toglierò il port dal braccio (cannula in vena) che mi accompagna ormai dall’inizio del mio percorso...". Con un lungo post su Instagram, l'ex concorrente del Grande Fratello Carolina Marconi annuncia con orgoglio e comprensibile gioia di essere ormai a un passo dalla conclusione dei cicli di chemioterapia, dopo una lunga battaglia per un tumore al seno.

Carolina Marconi e la battuta su Bodo/Glimt-Roma

"Non dormo serenamente da mesi e rosico a non poter prendere in braccio le mie nipotine che ogni volta mi guardano male con quegli occhioni come a dire 'Zia nn ci vuoi più?'. Ma quando la leverò sarò tutta per loro… Poi nn vedo loro di tornare a fare sport con le mie amiche... Pensavo anche a tutte le nuove conoscenze fatte su Instagram... Mi hanno sempre sostenuto in questo duro percorso... È proprio vero che chi è passato in una situazione del genere o la sta affrontando ti capisce subito... Entri automaticamente a far parte di un gruppo di donne fantastiche come una grande famiglia... Ognuno supporta l’altra... Per questo devo ringraziare il mondo social che mi ha permesso di conoscere persone meravigliose e ve ne sarò per sempre grata... Specialmente per le parole di coraggio e speranza, anche quando le cose non andavano bene... GRAZIE... Ora ho finito di cenare, abbiamo visto la Roma, Ale è muto, non parla più... La sua squadra del cuore ha perso (è stata una partita di tennis credo), comunque e dovunque è sempre al mio fianco. Però se divento tifosa della Lazio ha detto che mi lascia... Vi auguro tanta serenità, vi voglio bene, la vostra pelatina", conclude Carolina Marconi con una battuta rivolta al compagno Alessandro Tulli, ex calciatore professionista e prodotto del vivaio giallorosso. 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti