Pace tra Fedez e J-Ax: "Per riabbracciarsi ci vuole coraggio"

I due rapper milanesi, tornati insieme sui social dopo la rottura del passato, annunciano un nuovo progetto condiviso: "Non sarà una canzone"
Pace tra Fedez e J-Ax: "Per riabbracciarsi ci vuole coraggio"
2 min
TagsFedezJ AX

TORINO - Torna la pace tra Fedez e J-Ax dopo la 'rottura' avvenuta in passato. "Non sarà una canzone", questo il nuovo progetto condiviso dai due rapper milanesi che lo hanno annunciato su Instagram, postando diverse foto insieme: "Ed eccoci qua, con un po' di capelli bianchi in più - scrivono -, due padri, due mariti e forse un po' più adulti di prima. Abbiamo imparato che è facile lasciarsi le persone alle spalle e che invece per mettere da parte l'orgoglio e tornare a riabbracciarsi anche quando ci si è fatto del male ci vuole coraggio".

"Un regalo alla nostra città"

Ed ancora: "In questo momento storico dove essere divisi è normale e avere nemici è quasi uno status symbol, archiviare le differenze e focalizzarsi sui momenti belli vissuti insieme forse è la cosa più giusta per vivere un'esistenza serena. La vita è una strana coincidenza, ci siamo rivisti il giorno in cui Federico ha scoperto di avere il tumore al pancreas dopo esserci risentiti al telefono qualche giorno prima dopo 4 anni di silenzio. Dobbiamo raccontavi una cosa, e no, non sarà una canzone insieme". Il post si conclude poi con un annuncio: "Abbiamo deciso di fare un regalo alla nostra città e contemporaneamente provare a fare del bene. Domani vi raccontiamo tutto. Come dicevamo in una nostra vecchia canzone: 'È solo musica ca**o lo so che non curerà il cancro, però so che ha salvato me".

Il ritorno a casa di Fedez, ecco la festa per il cantante!
Guarda il video
Il ritorno a casa di Fedez, ecco la festa per il cantante!


Scopri il palinsesto TV completo

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti