Il Gladiatore 2 si farà senza Russell Crowe: ecco il motivo

L'attore australiano ha rivelato in diretta radio i particolari del prossimo film di Ridley Scott
Il Gladiatore 2 si farà senza Russell Crowe: ecco il motivo
1 min
TagsAttualitàSpettacolocinema

E’ stato un dei film più celebrati degli ultimi anni, e come tutti i grandi film avrà un seguito. Ma la trama finale del Gladiatore ha tolto dalle scene Massimo Decimo Meridio, e il protagonista non avrà modo di risorgere. Nell’atteso sequel del classico di Ridley Scott mancherà il personaggio principale interpretato nella prima pellicola da Russell Crowe.

L’attesa conferma è arrivata

Durante la partecipazione al programma radio australiano Fitzy & Wippa, Russel Crowe ha spazzato via le indiscrezioni degli ultimi tempi che lo avrebbero visto tornare in scena. “Sono andato a cena con il regista Ridley Scott e ne abbiamo parlato - ha affermato l’attore - so più o meno come sarà la storia, ma non è un remake, né sequel diretto”. La nuova storia avrà al centro Lucio, figlio segreto del Gladiatore: il protagonista principale sarà l’attore Paul Mescal.

Russell Crowe si gode Roma a bordo di un monopattino
Guarda il video
Russell Crowe si gode Roma a bordo di un monopattino


Acquista ora i tuoi biglietti per i migliori concerti!

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti