Sanremo 2024: chi è Ruggiero, il nonno che ha aperto la seconda serata

Ex sarto, è presenza fissa del programma di Fiorello Viva Rai2 e ha inaugurato la seconda puntata del Festival
Sanremo 2024: chi è Ruggiero, il nonno che ha aperto la seconda serata

Ad aprire la seconda puntata del Festival di Sanremo 2024 Ruggiero Del Vecchio, simpatico pensionato 83enne, già protagonista di Viva Rai2 di Fiorello. Sono dieci anni ormai che l'uomo è parte integrante dello staff di Rosario, fin dai tempi di Edicola Fiore.

Sanremo 2024, chi è Ruggiero: che lavoro fa e quanti anni ha

Ruggiero Del Vecchio ha 83 anni, è originario di Margherita di Savoia e aveva 12 anni quando iniziò a fare il sarto: "Adesso non lo faccio più, mi diletto a fare le riparazioni a figli, nipoti e a Rosario: se ha bisogno di me sono sempre disponibile. Fargli un orlo per me è una passeggiata. Il mio lavoro mi ha dato molte soddisfazioni: mi ha permesso di comprarmi un negozio e un appartamento. Lavoravo dalle cinque alle dieci di sera... poi mia moglie è venuta a mancare, ci sono stati dei problemi e l'ho chiusa", ha spiegato in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera. Oggi la speranza è quella di continuare a fare tv "fino a che il padre eterno mi darà la salute. Mi diverto: ogni mattina metto la sveglia alle quattro, faccio mezz'ora di macchina e arrivo in via Asiago. Poi sono a disposizione, se hanno bisogno di me ci sono. Si improvvisa".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Viva Rai2: come si sono conosciuti Ruggiero e Fiorello

"Tutto è successo perché ho conosciuto Rosario, altrimenti Ruggiero stava lì con i suoi sogni nel cassetto. Invece sono riuscito a fare cose che mai avrei immaginato", ha raccontato Ruggiero, "Rosario mi ha dato la possibilità di trovarmi degli amici. Il gruppo che si è creato è forte: seguiamo Rosario quando fa i suoi spettacoli. Ci vediamo tutti i giorni. Ci vediamo anche sabato e domenica, pure con Rosario. Solamente andiamo in un altro bar. Rosario è una grande persona: ha un cuore buono".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Ad aprire la seconda puntata del Festival di Sanremo 2024 Ruggiero Del Vecchio, simpatico pensionato 83enne, già protagonista di Viva Rai2 di Fiorello. Sono dieci anni ormai che l'uomo è parte integrante dello staff di Rosario, fin dai tempi di Edicola Fiore.

Sanremo 2024, chi è Ruggiero: che lavoro fa e quanti anni ha

Ruggiero Del Vecchio ha 83 anni, è originario di Margherita di Savoia e aveva 12 anni quando iniziò a fare il sarto: "Adesso non lo faccio più, mi diletto a fare le riparazioni a figli, nipoti e a Rosario: se ha bisogno di me sono sempre disponibile. Fargli un orlo per me è una passeggiata. Il mio lavoro mi ha dato molte soddisfazioni: mi ha permesso di comprarmi un negozio e un appartamento. Lavoravo dalle cinque alle dieci di sera... poi mia moglie è venuta a mancare, ci sono stati dei problemi e l'ho chiusa", ha spiegato in un'intervista rilasciata al Corriere della Sera. Oggi la speranza è quella di continuare a fare tv "fino a che il padre eterno mi darà la salute. Mi diverto: ogni mattina metto la sveglia alle quattro, faccio mezz'ora di macchina e arrivo in via Asiago. Poi sono a disposizione, se hanno bisogno di me ci sono. Si improvvisa".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti

1
Sanremo 2024: chi è Ruggiero, il nonno che ha aperto la seconda serata
2
Viva Rai2: come si sono conosciuti Ruggiero e Fiorello