Sanremo 2024 e il caso Geolier: arriva lo sfogo di Roberto Saviano

Anche lo scrittore ha voluto dire la sua sui fischi al rapper napoletano all'Ariston
Sanremo 2024 e il caso Geolier: arriva lo sfogo di Roberto Saviano
2 min

Con un lungo video su X Roberto Saviano ha commentato il caso Geolier al Festival di Sanremo 2024: "State forse pensando al complotto dei napoletani? Eddai, vi siete presi tutto quello che potevate, con il criterio della spesa storica avete di fatto reso impossibile ogni crescita e miglioramento al Sud. Oggi con l’autonomia differenziata si realizzerà, per legge, la rimozione della Questione meridionale e rompete le scatole a Geolier? Ma truateve na fatica, perché quella che avete vi lascia troppo tempo libero da sprecare in fesserie“.

Sanremo 2024: Roberto Saviano difende Geolier

"Geolier è ascoltato da migliaia di persone in tutta Italia. Qual è il complotto? Migliaia di persone che votano un artista napoletano? Che ca***te… Napoli è una delle città più giovani in Italia in un paese che sta demograficamente morendo, molti giovani a Napoli usano il televoto che il pubblico più maturo non sa usare". E poi ancora: "Geolier porta il napoletano sul palco di Sanremo. La trap e l’hip hop napoletano hanno fatto scuola… Quindi? Qual è il problema? Geolier è nato in un quartiere difficile, so che si è allontanato da certi ambienti. L’aereo privato? Ok, una cafonata tipica degli artisti della trap e dell’hip hop… E allora? Qual è il problema?. Certamente bisognerà non farlo vincere, no? Non sto paventando complotti, sto dicendo semplicemente… È chiaro che quello che accade in questi casi è vedere che c’è un’eccessiva passione numerica e cercare poi di riequilibrarla, è sempre andata così…".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti