Corriere dello Sport

Basket

Vedi Tutte
Basket

Cleveland conferma Mozgov: rinnovo per un anno

Cleveland conferma Mozgov: rinnovo per un anno

I Cavs hanno esercitato l'opzione per il centro russo, arrivato a metà stagione

 

mercoledì 24 giugno 2015 11:37

NEW YORK – Nel giorno in cui la Russia rende omaggio ad Andrei Kirilenko, che a 34 anni ha annunciato il ritiro dopo 13 stagioni NBA (con una convocazione all'All Star Game) e tre differenti parentesi al CSKA Mosca, il suo connazionale Timofey Mozgov (foto) raccoglie il testimone e punta di nuovo al titolo NBA. Il centro, infatti, resterà per un'altra stagione ai Cleveland Cavs

I campioni della Eastern Conference hanno esercitato l'opzione di rinnovo per Mozgov, arrivato a metà stagione da Denver.

IMPATTO – Con Mozgov, 10.6 punti e 6.9 rimbalzi di media, a presidiare l'area, la stagione di Cleveland ha conosciuto una svolta positiva. Il russo è stato infatti un punto di riferimento su entrambi i lati del campo, fino ad esplodere con una prova da 28 punti in gara4 delle Finali. Per questo la sua conferma non è mai stata in discussione: l'ex New York guadagnerà 4.95 milioni di dollari.

FREE AGENT – L'attenzione dei Cavs si sposta su Tristan Thompson, Iman Shumpert e Matthew Dellavedova: per tutti dovrebbe essere estesa la qualifying offer. Poi si attendono le scelte di LeBron James, Kevin Love e JR Smith, che detengono una player option, rispettivamente da 21.5 milioni, da 16.8 e da 6.4 milioni di dollari. La prima uscita certa è invece quella di Shawn Marion, intenzionato a ritirarsi.

Per Approfondire

Commenti