Corriere dello Sport

Basket

Vedi Tutte
Basket

Ormai è Reggio-Italia: preso anche Aradori

Ormai è Reggio-Italia: preso anche Aradori

Firmato anche l'esterno azzurro, dopo Stefano Gentile e De Niccolao. Nasce una GrissinBon a fortissima trazione italiana

 

domenica 12 luglio 2015 11:28

ROMA - Avrà anche perso Andrea Cinciarini, ma sta costruendo ugualmente una squadra molto forte, ed a trazione sempre più italiana, la GrissinBon Reggio Emilia. L'ultimo colpo è Pietro Aradori (foto), guardia-ala azzurra, annunciato a sorpresa ieri.

L'esterno bresciano è il terzo giocatore italiano di peso ingaggiato dalla Reggiana nel giro di poche ore, dopo i due playmaker Stefano Gentile e Andrea De Nicolao. Con i vari Polonara, Della Valle e compagnia, gli emiliani si propongono sempre più decisamente come squadra di vertice con pochissima dipendenza dai giocatori stranieri.

Aradori, che nella stagione scorsa ha girovagato tra Turchia (Galatasaray), Spagna (Estudiantes) e infine Venezia per i playoff, è un classe '88 di 1,98 che in Italia ha già vestito le maglie di Milano, Biella, Imola, Siena, Roma, Cantù oltre che del suo club di origine, Casalpusterlengo, dove da giovane era una specie di gemello di Danilo Gallinari.

Per Approfondire

Commenti