Basket, Fiat Torino: l'obiettivo è recuperare Delfino e Cusin

Si lavora alacremente per il rientro dei due infortunati. Tempi più lunghi, invece, per McAdoo: non si rivedrà in campo prima di dicembre

ROMA - Rientrata dalla trasferta in Montenegro, la Fiat Torino riprenderà oggi pomeriggio la preparazione in vista del match di campionato di domenica contro la Virtus Bologna. I gialloblù ritroveranno il nuovo centro Mouhammadou Jaiteh, non impiegato contro il Mornar Bar per ragioni regolamentari (aveva già giocato in EuroCup con il Limoges) e in fiducia dopo il buon esordio di domenica scorsa contro l'Happy Casa Brindisi. Si sta altresì lavorando alacremente per recuperare in roster l'argentino Carlos Delfino ed il centro italiano Marco Cusin, entrambi allo stop forzato nelle ultime uscite a causa di risentimenti muscolari. Più lunghi invece i tempi per rivedere all'opera James Michael McAdoo che dovrebbe rientrare, dopo la sosta del campionato per l'impegno della Nazionale maggiore, in occasione della partita interna con Trento (8 dicembre) e Tekele Cotton(In collaborazione con Italpress)

Fiat Torino-Happy Casa Brindisi 66-72
Guarda il video
Fiat Torino-Happy Casa Brindisi 66-72

Commenti