Eurolega, Milano da applausi: Podgorica ko 111-94 

La squadra di Pianigiani reagisce di scatto alla prima sconfitta in campionato
Eurolega, Milano da applausi: Podgorica ko 111-94 © Ciamillo-Castoria

ASSAGO - L'Ax Milano bagna il 2019 ritoccando il proprio record di punti fatti in Eurolega nella vittoria sul Buducnost Podgorica (111-94, il precedente era di 105). E' travolgente la squadra di Pianigiani, che reagisce di scatto alla prima sconfitta in campionato: Micov fa il professore (20 punti), Kuzminskas gioca da favola (19), Bertans è una sentenza dall'arco (17 con 5/6 da 3), James mette in ritmo i compagni (17 e 8 assist) e Gudaitis resta dominante (14 e 12 rimbalzi). Menzione d'onore ad un Tarczewski eroico (in campo 11' con un pollice rotto per 4 punti e 5 rimbalzi), gladiatore nell'arena in condizioni di assoluta emergenza, senza Nedovic e Brooks. Il nuovo acquisto Omic non viene schierato. I montenegrini vengono spazzati via in un quarto (36-22 al 10'). Non certo il ritorno al Forum sperato dall'ex Jasmin Repesa, accolto dagli applausi dei tifosi ma umiliato nel punteggio: le poche gioie le ottiene da Cole (17) e da Bitadze (23 e 8 rimbalzi), 19 anni e un futuro assicurato nella Nba, ma la difesa lascia davvero a desiderare, crivellata dalle 16 triple dell'Ax. Che settimana prossima affronterà Barcellona e Bayern Monaco, dirette rivali per un posto ai playoff.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti