Basket, Italia ancora ko: la Serbia vince 96-64

La squadra di coach Sacchetti crolla sotto i colpi di Jovic e Marjanovic. Non bastano i 16 punti di Belinelli. Domani ultimo test contro la Turchia
Basket, Italia ancora ko: la Serbia vince 96-64© CIAMILLO

ATENE - Ancora un ko pesante per l'Italia di Meo Sacchetti al torneo dell'Acropolis di Atene. Dopo quello di ieri all'esordio contro i padroni di casa, gli azzurri subiscono un altro pesante scarto contro la Serbia, che vince di 32 punti per 96-64. Top scorer Jokic con 20 punti da una parte, Belinelli (16) dall'altra. Parziali: 14-15; 45-32; 69-49.

Aradori: addio Mondiale per motivi tecnici

Poco prima della sfida, la notizia dell'esclusione per motivi tecnici di Pietro Aradori, che dunque non farà parte del gruppo che parteciperà al Mondiale in Giappone. Il CT Meo Sacchetti lo ha comunicato questa mattina all'azzurro, che è stato autorizzato a lasciare il raduno di Atene domani in giornata, quando l'Italia chiuderà il torneo affrontando la Turchia (ore 17). Alla luce della decisione su Aradori, sono rimasti in 14 atleti a disposizione del CT azzurro: Amedeo Della Valle, Marco Belinelli, Alessandro Gentile, Paul Biligha, Luca Vitali, Danilo Gallinari, Daniel Hackett, Ariel Filloy, Jeff Brooks, Amedeo Tessitori, Giampaolo Ricci, Awudu Abass, Brian Sacchetti, Luigi Datome. Lunedì, poi, la squadra viaggerà da Atene a Pechino per poi trasferirsi a Shenyang e disputare il torneo AusTiger con Serbia, Francia e Gran Bretagna. L'esordio al Mondiale è in programma il 31 agosto a Foshan contro le Filippine (ore 13.30 in Italia). (In collaborazione con ItalPress)

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti