Coronavirus, Magic Johnson: "c'è disinfomazione come su Hiv"

"Nella nostra comunità, dobbiamo fare un lavoro migliore assicurandoci che tutti sappiano che possono essere contagiati da questo virus che è mortale"
Coronavirus, Magic Johnson: "c'è disinfomazione come su Hiv"© EPA

"Sulla pandemia circola anche molta disinformazione, che contribuisce ad aggravare il problema. Mi ricorda le voci e le credenze che circolavano quando c'erano ancora poche notizie sull'HIV. I neri pensavano di non poter contrarre l'HIV e l'AIDS. È la stessa cosa del coronavirus. Mi ricorda che trent'anni fa, ci sbagliavamo tutti". E' l'amara denuncia di Magic Johnson, mito dello sport mondiale, che in un'intervista alla Cnn ha parlato dell'emergenza coronavirus lanciando un appello alle autorita' americane perche' consentano l'accesso a test e cure anche agli afroamericani. "Ecco perché vediamo questi numeri così alti di vittime del coronavirus, perché ... la gente è andata là fuori a spargere la voce che i neri non potevano contrarlo, e ora vediamo che non solo possiamo prenderlo il virus, ma possiamo pure morire a causa sua" ha detto Johnson. "Quindi, nella nostra comunità, dobbiamo fare un lavoro migliore assicurandoci che tutti sappiano che possono essere contagiati da questo virus che è mortale.".

Gallinari: "Dobbiamo aiutarci tutti"
Guarda il video
Gallinari: "Dobbiamo aiutarci tutti"

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti