Supercoppa Italiana, la Virtus Roma crolla contro Sassari. Pesaro batte Brindisi

La squadra di Pozzecco supera agevolmente quella di Bucchi con il punteggio di 114-71, buona la prima nel Girone D anche per i marchigiani
Supercoppa Italiana, la Virtus Roma crolla contro Sassari. Pesaro batte Brindisi© Ciamillo

OLBIA - Il Girone D della Supercoppa italiana di basket, in scena nella bolla di Olbia, si apre con il successo di Pesaro per 83-71 su Brindisi e con la schiacciante vittoria di Sassari contro la Virtus Roma per 114-71. Nella prima gara, dopo un primo tempo equilibrato con l'Happy Casa che chiude in vantaggio di una sola lunghezza (38-37), i marchigiani vengono trascinati dai punti di Carlos Delfino e Simone Zanotti e vincono in volata grazie soprattutto all'allungo nell'ultimo periodo. Non c'è partita, invece, nella sfida tra la Dinamo Sassari e i capitolini: la squadra di Pozzecco domina in lungo e in largo e già dopo i primi 10' è sopra di otto punti. La Virtus Roma non riesce a tenere testa ai suoi avversari e nei tre quarti successivi non supera mai quota venti punti: il migliore della squadra di Bucchi è Baldasso, che ne mette a referto 17, ma non basta. Bendzius e Bilan trascinano Sassari fino alla vittoria.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti