Russia, prorogato di 2 mesi l'arresto della campionessa americana di basket

Britney Griner era stata fermata a febbraio all'aeroporto di Mosca, con l'accusa di possesso di cartucce di vaporizzatori contenenti olio di hashish
Russia, prorogato di 2 mesi l'arresto della campionessa americana di basket© Getty Images
1 min
TagsRussiaBritney Griner

È stata estesa di altri due mesi la custodia in Russia della stella statunitense della WNBA, Britney Griner, arrestata a febbraio all'aeroporto di Mosca con l'accusa di essere in possesso di cartucce di vaporizzatori contenenti olio di hashish nel suo bagaglio. La sua detenzione è stata prorogata fino al 19 maggio, secondo quanto riportato dai media statali russi.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti