Parte bene l'Italbasket: Russia piegata per 83-64

Gli azzurri di Meo Sacchetti trovano il successo all'esordio nelle qualificazioni ad Eurobasket 2021. Ottima prestazione della Nazionale guidata da un grande Vitali e un ispirato Ricci
Parte bene l'Italbasket: Russia piegata per 83-64© CIAMILLO
1 min
TagsItaliaRussiaEuropeo

NAPOLI - Inizia con il piede giusto il percorso dell'Italbasket nel gruppo B di qualificazione agli Europei del 2021. A Napoli la nazionale di Meo Sacchetti si impone sulla Russia per 83-64, conquistando la prima vittoria del girone. Successo importante maturato dopo 40' di ottimo basket da parte degli azzurri che si portano subito avanti, chiudendo la prima frazione sul +2 (26-24). Nel secondo quarto i russi riescono a restare a contatto fino alle battute finali quando una tripla di Akele apre il mini-break di 6-0 che manda tutti al riposo lungo sul 41-33. Al ritorno sul parquet del Pala Barbuto l'Italia allunga, arrivando anche sul +13 sull'asse Spissu-Baldi Rossi, poi subisce un lieve ritorno del quintetto di coach Bazarevic, ma sulla sirena il punteggio è di 62-51 grazie all'ottima serata di Ricci (19 punti e 7 rimbalzi). L'ultimo periodo non regala grande ritmo e la banda guidata da capitan Vitali può gestire il risultato aumentando pesantemente il divario e portando a casa i primi punti di questa avventura.

Italbasket a Napoli, Sacchetti: "Speriamo ci sia coinvolgimento del pubblico"
Guarda il video
Italbasket a Napoli, Sacchetti: "Speriamo ci sia coinvolgimento del pubblico"


Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti