Champions League, Brindisi ko contro l'Hapoel Holon

Dopo una sfida molto combattuta gli israeliani battono la squadra di Vitucci 87-85: inizio in salita per i pugliesi nel girone
Champions League, Brindisi ko contro l'Hapoel Holon© Ciamillo

BRINDISI - Inizia con una sconfitta casalinga il cammino della Happy Casa Brindisi nella seconda fase della Champions League: la squadra di Vitucci perde infatti 87-85 contro l'Hapoel Holon dopo una partita giocata punto a punto. 

Champions League, Sassari ko a Saragozza

Eurocup, trionfo Virtus Bologna trascinata da Weems e Belinelli

Brindisi ko contro l'Hapoel

Al PalaPentassuglia gara equilibrata per tutti i 40', coi primi dieci che vedono l'Hapoel Holon chiudere in vantaggio su Brindisi per un punto sul 26-25. I pugliesi però ribaltano il quadro nel secondo quarto e vanno al riposo lungo in vantaggio di quattro sul 50-46, trascinati dai canestri di Willis e Gaspardo. Continua parziale contro parziale l'assoluto equilibrio nel terzo quarto, con gli israeliani che però sono più concreti dal pitturato e diminuiscono a due lo svantaggio all'inizio dell'ultimo periodo. UItimi dieci minuti che seguono il leitmotiv della partita, con Harris e McGhee per l'Hapoel che rispondono ai canestri di Visconti e Bostic per la Happy Casa. Ma nel finale sono gli israeliani a trovare il break decisivo, e grazie alla vena realizzativa di Harris portano a casa la partita. Proprio l'americano dell'Hapoel è l'high scorer del match con 17 punti, a Brindisi non basta Gaspardo con 15. 

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti