Corriere dello Sport

Champions League

Vedi Tutte
Champions League

Champions League, Capo d'Orlando cade a Gaziantep

Champions League, Capo d'Orlando cade a Gaziantep

I siciliani sono stati battuti 82-77 dalla formazione turca padrona di casa

 

martedì 10 ottobre 2017 21:02

ROMA - Comincia con un passo falso la stagione regolare di Champions League della Sikeli Archivi Capo d'Orlando che, al culmine di 10 giorni di fuoco per i tanti impegni giocati, incassa la terza sconfitta consecutiva perdendo 82-77 contro il Gaziantep, trascinato da Balazic (23 punti e 6 rimbalzi) e Lyons (18 punti e 9 assist). Rimasto a secco di punti segnati (0/10 dal campo) nei 30 minuti i cui ha calcato il parquet l'ex Torino DJ White che però ha raccolto 6 rimbalzi e distribuito un assist. A Capo d'Orlando, che è riuscita a farsi valere sotto le plance (42-26 il computo dei rimbalzi a favore degli ospiti), non sono bastati i 18 punti di un Edwards più che positivo. 

RINCORSA - Dopo un primo quarto sostanzialmente equilibrato e chiuso a -2 dai biancoblu (18-16), il Gaziantep ha alzato i ritmi spinto da Lyons, Balazic e Williams è schizzato a +15 (40-25) al culmine di un parziale di 20-5. In chiusura di primo tempo però Inglis ed Edwars sono riusciti a riportare il passivo sotto la doppia cifra (40-32). Ad inizio ripresa la rimonta della Sikeli Archivi è continuata è si è spinta fino al -5 dopo la schiacciata di Ewards a 3'30" dall'ultimo mini-intervallo. Un layup di Balazic e tre liberi di Rudd hanno però riportato il vantaggio interno oltre la doppia cifra al tramonto del terzo quarto. Anche questa fuga però non si è rivelata determinante perché grazie a Kulboca e allo scatenato Edwards l'Orlandina è riuscita per l'ennesima volta a riportarsi a contatto raggiungendo persino il -2 a poco più di 2 minuti dalla sirena fiale. I punti di Arnaud e una tripla mortifera di Balazic hanno però chiuso definitivamente i conti. 

 

Articoli correlati

Commenti