Basket Eurocup: Garrett non basta, Torino eliminata

La Fiat, per la prima volta con Galbiati capo-allenatore, cede allo Zenit San Pietroburgo dopo aver giocato un ottimo primo tempo.
Basket Eurocup: Garrett non basta, Torino eliminata© CIAMILLO

ROMA - Si è chiusa stasera l'Eurocup di Torino, sconfitta 73-87 al PalaRuffini dallo Zenit San Pietroburgo. L'Auxilium ha giocato un ottimo primo tempo ma poi è crollata nel terzo quarto, chiuso 29-9 per gli ospiti. La Fiat è partita forte grazie all'ottima vena di Garrett, Mbakwe e Washington e il primo quarto si è chiuso sul 22-18. Iannuzzi e Washington hanno spinto i padroni di casa fino al +13 sul 39-26, all'intervallo lungo il vantaggio si è attestato sul +11.

 

IL CROLLO - Il pessimo rientro dagli spogliatoi della Fiat ha però permesso allo Zenit di trovare il pareggio e poi il sorpasso in pochi minuti, tanto che il terzo quarto si è chiuso sul 56-65 per gli ospiti. Nell'ultimo quarto la squadra di Galbiati, all'esordio sulla panchina di Torino dopo le dimissioni di Recalcati, ha provato in più occasioni a rientrare ma San Pietroburgo ha gestito senza problemi fino al 73-87 finale. Per la Fiat 21 punti di Garrett, 17 di Patterson, 13 di Washington. Per lo Zenit 17 di Karasev, 14 di Simonovic, 13 di Kuric e 12 di Voronov.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti