Basket, Europe Cup: vincono Sassari e Varese
© CIAMILLO
Eurocup
0

Basket, Europe Cup: vincono Sassari e Varese

Successi esterni per i sardi contro il Leiden e per la Openjobmetis a Prishtina

ROMA - Serata positiva per le due squadre italiane impegnate nell'andata degli ottavi di finale di Europe Cup. Il Banco Sardegna Sassari si impone per 97-93 in casa dello ZZ Leiden. Varese supera 80-77 la squadra kosovara dello Z Mobile.

LA VITTORIA DI SASSARI - Gli uomini di Pozzecco trovano un fondamentale allungo nel secondo quarto fino a raggiungere i 13 punti di vantaggio. Leiden si riavvicina anche se la Dinamo resta avanti 39-42 all'intervallo lungo. Cinque i giocatori in doppia cifra nella Dinamo trascinata da un Jack Cooley da 21 punti e 10 rimbalzi. Determinanti anche Tyrus McGee (19 punti con 5/6 da tre, 8 assist e 4 rimbalz) e Achille Polonara (14 punti e 7 rimbalzi). Sono proprio Cooley e McGee a firmare i canestri per la vittoria dopo un parziale degli olandesi all'inizio del quarto periodo. I 25 punti di Maurice Watson e Darius Thompson non bastano ai padroni di casa, che tirano con percentuali più basse da due e da tre. Sassari, che prende quindici rimbalzi in più, dovrà difendere i quattro punti di vantaggio al PalaSerradimigni mercoledì prossimo.

VINCE VARESE - I 22 punti del top scorer Dominique Archie spingono Varese al successo in Kosovo contro Prishtina, ripescata come una delle migliori terze della fase precedente. Allenata dal croato Damir Mulaomerovic, playmaker della Fortitudo Bologna nel 1999, Prishtina affida il principale schema offensivo al nazionale polacco Dardan Berisha, miglior marcatore con 21 punti anche se con un modesto 3/11 da tre. La Openjobmetis tira col 57% da due e col 30% dall'arco, ma soprattutto esalta il DNA competitivo che Caja ha trasmesso alla squadra. Uno spirito che sarà fondamentale anche al ritorno, con il supporto ulteriore del pubblico.

Vedi tutte le news di Eurocup

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti