Basket, Eurocup: Sassari vince di 5 l'andata contro Wurzburg
© Ciamillo
Eurocup
0

Basket, Eurocup: Sassari vince di 5 l'andata contro Wurzburg

Il vantaggio della squadra di Pozzecco lascia tutto aperto: mercoledì prossimo la sfida decisiva

SASSARI - Il Banco di Sardegna Sassari mette le mani sulla Fiba Europe Cup, ma per alzarla al cielo dovrà finire il compito in casa di Wurzburg. La Dinamo di coach Pozzecco costruisce il successo restando a contatto per tutto il match e allungando nel quarto periodo, c'è un po' di amaro in bocca per il margine di soli cinque punti (89-84), per una squadra che aveva toccato anche la doppia cifra di vantaggio nei momenti conclusivi del match. Mercoledì prossimo bisognerà quindi difendere il +5 del PalaSerradimigni.

LA PARTITA - Sassari trema in avvio di gara, quando Wurzburg, trascinata da Oliver, si ritrova sopra di dieci punti (5-15) prima del controparziale della Dinamo sulle ali di uno scatenato Rashawn Thomas. Il numero 25 del Banco di Sardegna è a quota 15 punti alla prima sirena (24-22 il punteggio). Il match corre sul filo dell'equilibrio per tutto il secondo quarto, gli ospiti cercano di scappare in chiusura ma Smith impatta con una bomba poco prima dell'intervallo lungo (45-45). Gli americani di coach Pozzecco danno spettacolo nella ripresa: prima Cooley, poi Smith, quindi nuovamente Thomas: Cooks cerca di tenere Wurzburg in partita finché può ma quando Sassari inizia a trovare anche punti da Spissu, il PalaSerradimigni si infiamma. Suo il parziale che vale l'improvviso +6 insieme al solito Thomas. Bowlin riporta gli ospiti a -5, Spissu imita Lillard con una tripla insensata da nove metri e mezzo che va a segno per l'85-72. E' la spinta decisiva, il play sardo ruba palla e porta i suoi sopra di nove, la schiacciata di Polonara e la bomba di McGee fanno sognare il pubblico della Dinamo che deve però registrare la rimonta finale di Wurzburg, capace di rientrare fino all'89-84 finale.

Tutte le notizie di Eurocup

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti