Trento è fuori dall'Eurocup: fatale la sconfitta a Kuban

L'Aquila perde in Russia 100-86 nell'ultima gara del girone di ritorno, e viene eliminata dalla competizione per la differenza canestri: passa il Kuban assieme al Levallois
Trento è fuori dall'Eurocup: fatale la sconfitta a Kuban© Ciamillo-Castoria

KUBAN (Russia) - Nell'ultima gara del girone F l'Aquila Basket Trento esce sconfitta 100-86 dalla sfida decisiva del Basket-Hall Krasnodar contro il Lokomotiv Kuban. I trentini salutano così l'Eurocup a causa della differenza canestri sfavorevole con i russi, e con il Levallois che vince il girone andando a battere il Partizan Belgrado fuori casa.

Eurocup, tutto facile per la Virtus Bologna contro il Bourg

Sassari, furto negli spogliatoi in Repubblica Ceca

Trento fuori dall'Eurocup: passa il Kuban

Trento parte bene con Browne e Forray precisi al tiro. Allungo trentino di Williams che sancisce il 15-9, ma Kuban ribalta tutto grazie alle giocate di Gordon e Williams-Goss e 27-20 per la squadra di casa alla fine del primo quarto. Il secondo periodo parte sulla scia del primo, col Lokomotiv sempre a condurre nonostante Browne e Maye provino a  riavvicinare le due squadre. Kuzminskas inizia a segnare con costanza per i russi (26 punti alla fine per il talento lituano) e l'Aquila perde definitivamente contatto col match: 54-38 alla pausa lunga. Nel terzo quarto grazie a Browne, Sanders e Williams Trento approfitta di qualche errore di troppo del Kuban e prova ad avvicinarsi, toccando il passivo di -10. Ma negli ultimi dieci minuti i russi sono bravi a ritrovare lucidità e contenere, anche grazie ad un convincente Kalnietis da 21 punti, le velleità di Trento: finisce 100-86, all'Aquila non bastano 27 di Williams e 22 di Sanders.

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti