Eurocup, Virtus Bologna e Venezia ok all'esordio

Le V nere, dopo aver raggiunto la semifinale nella scorsa edizione, inaugurano con una vittoria col Bursaspor il cammino europeo del 2021. Vince anche la Reyer contro il JL Bourg
Eurocup, Virtus Bologna e Venezia ok all'esordio
TagsVirtus BolognaBursaspor

Inizia con una vittoria il cammino della Virtus Bologna nell'edizione 2021 dell'Eurocup. Le V nere, senza Teodosic, ringraziano le ottime prestazioni di Harvey e Belinelli e battono fuori casa 101-83 i turchi del Bursaspor. La squadra di Scariolo, dopo la delusione per la semifinale dell'anno scorso persa contro i russi dell'Unics Kazan, mette subito in chiaro l'intenzione di candidarsi come una delle possibili contendenti al successo finale di questa edizione. Primo match del girone vincente anche per la Reyer Venezia, che riscatta così in parte il pessimo inizio di stagione in campionato vincendo 73-62 sul campo del JL Bourg: decisivi per la squadra di De Raffaele Tonut e Watt con 14 punti (per il centro statunitense anche 11 rimbalzi). 

Eurocup, esordio amaro per Trento: vince Badalona 86-56

Virtus Bologna, primo acuto in Eurocup: 101-83 al Bursaspor

Una Virtus Bologna convincente e concreta, nonostante le assenze di Teodosic, Mannion e Jaiteh, vince con autorevolezza il match del Tofas Spor Salonu contro i padroni di casa del Bursaspor per 101 a 83. La squadra di Scariolo dimostra le proprie intenzioni già nel primo quarto, dove grazie soprattutto ai punti di Belinelli e Alibegovic passa a condurre 31-21. Nel secondo periodo le V nere non perdono mordente, e allungano ancora sul -14 nonostante i tentativi di riavvicinamento dei turchi trascinati da Guven (che però in difesa soffre tantissimo Sampson): il Bursaspor però ha un moto di orgoglio, e arriva fino al -6: è solo un gran canestro di Harvey a permettere a Bologna di chiuere il primo tempo avanti di 9 sul 57-48. Nel terzo quarto Pajola e compagni piazzano il parziale decisivo con Hervey e Belinelli: 81-66 è il risultato col quale le due squadre si affacciano all'ultimo quarto, dove Bologna amministra senza patemi e porta a casa i primi due punti nel girone di Eurocup: migliori in campo Hervey e Belinelli, autori di 18 e 15 punti, ai turchi non bastano i 15 punti di Freeman. Prossimo match per i bolognesi la sfida casalinga contro i tedeschi dell'Ulm.

Pesaro, ufficiale Luca Banchi per la panchina

Venezia si riscatta in Eurocup: battuto 73-62 il JL Bourg

La Umana Reyer Venezia si toglie di dosso le scorie del pessimo avvio di campionato e ottiene una vittoria convincente sul campo difficile del JL Bourg. La squadra di De Raffaele chiude in vantaggio un primo tempo equilibrato, vincendo sia il primo quarto 18-16 che il secondo 16-12. Sono Tonut e Mazzola a tenere avanti la Reyer, coi francesi che si affidano alla vena realizzativa di Pelos e Chassang. Nel terzo periodo i lagunari allungano ancora, con Watt che sale in cattedra a comandare nel pitturato, affacciandosi all'ultimo quarto in vantaggio di 11 sul 55-44. Negli ultimi dieci minuti il JL Bourg prova a rientrare in partita con le giocate di Soulaimon e Dalton, ma i canestri di Daye e Tonut tengono i francesi a distanza di sicurezza e permettono a De Raffaele di conquistare i primi due punti in Eurocup: finisce 73-62. Match winner per Venezia Tonut e Watt con 14 punti. Prossimo impegno europeo per la Reyer la sfida casalinga del 27 ottobre contro il Bursaspor. 

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti