Eurocup, Hackett trascina la Virtus Bologna contro Gran Canaria

Gli emiliani, senza Belinelli e Teodosic, battono 70-68 la capolista del gruppo B: sugli scudi l'italo-americano con 14 punti
Eurocup, Hackett trascina la Virtus Bologna contro Gran Canaria© CIAMILLO
1 min
TagsHackettVirtus Bolognaeurocup

BOLOGNA - In una Segafredo Arena tinta a festa la Virtus Bologna sale al terzo posto nel gruppo B di Eurocup battendo 70-68 la capolista Gran Canaria. Senza Teodosic e Belinelli, oltre ai lungodegenti Abass e Udoh, è l'italo-americano Hackett a trascinare le V nere con 14 punti. Avvio sprint per i ragazzi di Scariolo che si portano sul 6-0 nelle prime battute e chiudono il primo quarto avanti 21-14. La reazione ospite nel secondo e il break da 15-10 porta gli spagnoli sul +2, prima della tripla di Hackett che manda gli emiliani al riposo avanti di una lunghezza (36-35). Il terzo tempo si apre con una serie di incredibili errori da ambo le parti, fino al tiro da tre di Balcerowsky che vale il sorpasso, immediatamente annullato da Weems. Jaiteh regala il +5, poi parziale da 5-0 isolano e frazione che si chiude sul 51-47 per la Virtus nel segno di Hervey. L'ultimo tempo parte avaro di emozioni e per un canestro bisogno attendere tre interminabili minuti: lo mette a segno Sampson e vale il +6. Pajola, Weems e Schurna fanno lievitare il punteggio, ma nel finale sale in cattedra Hackett con un canestro spettacolare e un tiro libero: il provvisorio +5 si riduce ad un passo dal gong.


Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti