La Virtus Bologna vince l'Eurocup e torna in Eurolega: Bursaspor ko

La formazione di Scariolo, guidata da un super Teodosic (21 punti), si prende il trofeo e un posto nella massima competizione europea. La finale contro i turchi termina 80-67
La Virtus Bologna vince l'Eurocup e torna in Eurolega: Bursaspor ko© CIAMILLO
TagsBolognavirtusBursaspor

BOLOGNA - Una notte magica per la Virtus Bologna che davanti ad una Segafredo Arena gremita porta a casa l'Eurocup battendo per 80-67 i Brusaspor. Un grande successo per le V Nere di Scariolo che conquistano la competizione europea e guadagnano l'accesso in Eurolega dove diventeranno la seconda squadra italiana insieme all'Olimpia Milano. Partenza super per la formazione di Scariolo che con il duo Belinelli-Teodosic si porta subito sul +13 al suono della sirena del primo quarto (25-12). I turchi non riescono a reagire nel secondo quarto, soffrono a rimbalzo le lunghe leve di Shengelia e Jaiteh, Andrews e Bitim gli unici che ci provano e all'intervallo la forbice si riduce di un solo possesso sul 41-31 felsineo. Al ritorno sul parquet sono Dudzniski e Needham a suonare la carica per i biancoverdi con un parziale a metà quarto riduce lo scarto sul -7. Dall'altra parte iniziano a girare Sampson e Weems, Teodosic torna a prendersi la scena (saranno 21 a referto) e prima degli ultimi 10 il vantaggio delle V Nere è di +9 (62-53). Nel quarto finale arriva subito il break turco che si portano a -5, ma Jaiteh e Belinelli non permettono di far avvicinare gli avversari ulteriormente. Il distacco torna in doppia cifra e il finale è dolcissimo per la Virtus Bologna che si aggiudica il trofeo e l'accesso all'Eurolega atteso da 14 anni.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti