Corriere dello Sport

Notizie in pillole

Vedi Tutte
Notizie in pillole

Basket Eurolega, l'Olympiacos fa un favore a Milano

Pur senza Spanoulis, i greci avanzano ai quarti battendo l'Efes, che ora si giocherà tutto contro l'Emporio Armani. Oggi Real Madrid-Maccabi, rivincita dell'ultima finale

 

venerdì 27 marzo 2015 02:49

ROMA – Oltre a compiere il proprio dovere, battendo il Laboral Kutxa, Milano beneficia anche del favore dell'Olympiacos, che pure senza Vassilis Spanoulis supera l'Efes 86-75. In questo modo i greci si qualificano per i quarti di finale con due turni d'anticipo, mentre i turchi possono essere raggiunti dall'Emporio Armani: sarà decisiva la sfida del prossimo turno. A guidare l'Olympiacos, privo anche di Sloukas e Petway, è un quarto periodo da 33 punti con protagonisti Lafayette (17 punti alla fine), Printezis (14) e il giovane Papapetrou (10). Per l'Efes (nella foto, Thomas Heurtel), inutili i 23 dell'ex di turno Perperoglou.

GIRONE F – Nell'altra sfida della serata, il Fenerbahce, già qualificato, supera il fanalino di coda Unicaja Malaga 78-63: per i turchi, al nono successo in fila, positivi Goudelock (22) e Nemanja Bjelica (15). Oggi si gioca il derby russo Nizhny Novgorod-CSKA Mosca (ore 17.30, diretta Fox Sports 2). Classifica: Fenerbahce* 20, CSKA Mosca* e Olympiacos* 18, Efes e Laboral Kutxa 10, Emporio Armani 8, Nizhny Novgorod 6, Malaga 4. *già qualificata

GIRONE E – Dopo il successo del Barcellona nell'anticipo a Kaunas, l'Alba Berlino supera la Stella Rossa 73-68 con 18 di Banic, e i tedeschi restano in corsa per il quarto posto, raggiungendo il Panathinaikos anche se hanno giocato una partita in più. Ai serbi non bastano i 27 con 10 rimbalzi di Marjanovic per evitare l'eliminazione anticipata. Questa sera si disputa la rivincita dell'ultima finale di Eurolega tra il Real Madrid, già qualificato, e i campioni in carica del Maccabi (ore 20.45, diretta Fox Sports 2). L'altra sfida è tra Galatasaray e Panathinaikos. Classifica: Real Madrid* e Barcellona* 18, Maccabi 14, Panathinaikos e Alba Berlino 12, Zalgiris 8, Stella Rossa 6, Galatasaray 4. *già qualificata

Per Approfondire