Eurolega, Milano ospita il Khimki e cerca il tris
© LAPRESSE
Eurolega
0

Eurolega, Milano ospita il Khimki e cerca il tris

Alle 20.45 al Forum i biancorossi ospitano i moscoviti

ROMA - Altro giro e altro impegno di Eurolega per l'AX Armani Milano che, dopo aver superato Pistoia in campionato, questa sera alle 20.45 (diretta su Eurosport Player) ospita al Mediolanum Forum il Khimki Mosca dell'ex biancorosso Charles Jenkins e di Aleksey Shved. Proprio il tiratore russo che sta viaggiando ad oltre 28 punti di media a partita in coppa sarà l'osservato speciale della difesa di Milano che punta al terzo successo continentale e a sfatare un tabù che l'ha sempre vista sconfitta in casa contro i gialloblu. Vero è però che il Khimki non sta certo attraversando un buon momento in Eurolega, dove è ancora inchiodato a quota zero vittorie. Ciò non toglie che Mike James e compagni siano comunque chiamati ad una prova di grande sostanza per continuare il loro percorso di crescita che è stato senza dubbio positivo in questo avvio di stagione. 

PARTITA SPECIALE - Coach Pianigiani intanto tiene alta la guardiaauspicando una partita speciale dei biancorossi per poter arginare la furia Shved e imporre i propri ritmi: «Ritengo questa partita con il Khimki la più difficile in questo momento perché loro hanno perso le prime tre, ma è successo per motivi di calendario, avendo affrontato Olympiacos e Fenerbahce, e su un tiro da nove metri allo scadere contro un Efes che va considerato squadra di primo piano. Il loro potenziale offensivo è enorme. Il Khimki ha caratteristiche sfuggenti che rendono difficile scegliere il ritmo giusto perché loro come squadra seguono quello imposto dal faro del loro gioco. Shved non è solo il miglior realizzatore di EuroLeague ma ha anche tirato 45 volte da tre, cioè 15 volte a partita di media con il 48% il che è irreale pensando a quanto le difese si concentrino su di lui e la qualità delle difese affrontate, vedi Olympiacos e Fenerbahce».

Vedi tutte le news di Eurolega

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti