Eurolega
0

In Eurolega l'Olimpia Milano cade ancora: l'Olympiakos si impone 91-70 in Grecia

L'Armani non riesce a riscattare la sconfitta dello scorso turno contro Efes e concede la vittoria ai greci. Si tratta della quarta sconfitta in 11 partite per la squadra di Messina

In Eurolega l'Olimpia Milano cade ancora: l'Olympiakos si impone 91-70 in Grecia
© Ciamillo

ATENE (Grecia) - Non basta un'ottimo primo quarto all'Olimpia Milano che cade in Grecia 91-70 contro l'Olympiakos e subisce la quarta sconfitta in 11 partite di Eurolega. Dopo una prima frazione equilibrata in cui la squadra di Ettore Messina ha chiuso a -3 dai greci facendo presagire un match equilibrato fino alla fine, un disastroso terzo periodo permette ai greci di gestire il vantaggio nell'ultimo quarto. L'Olimpia, dunque, esce sconfitta al parquet dell'Olympiakos. Gara dal doppio volto per la squadra di Messina che conduce 19-15 il primo quarto e sembra poter avere la meglio sulla squadra greca che era reduce dalla vittoria in casa dell'Alba Berlino. Così non è, però, perché i padroni di casa escono fuori già nel secondo parziale dove recuperano i 4 punti di svantaggio e ne aggiungono 3 per superare l'Olimpia Milano. La svolta della partita, tuttavia, arriva nel terzo periodo quando con un parziale di 31-16 l'Olympiakos domina non dando scampo alla squadra milanese che sbaglia tanto sia in fase offensiva che in fase difensiva. Perde lucidità la squadra di Messina soffrendo la pressione in difesa dei greci sulle guardie e al rimbalzo. L'Olympiakos riesce anche a conquistare tanti tiri liberi esplondendo una forza offensiva inaspettata. L'ultimo periodo, dunque, è solo gestione per i greci che chiudono in vantaggio anche quello. Al Peace and Friendship Stadium sono i padroni di casa a conquistare la vittoria, la loro quinta in 11 giornate, con il punteggio finale di 91-70.

A|X Armani Exchange Milano - Banco di Sardegna Sassari 90-78

Le altre gare

Tutto facile per Efes. I turchi, infatti, dopo aver battuto Milano nello scorso turno, riesce a vincere anche contro il Bayern Monaco per 104-75 e si conferma in vetta alla classifica dell'Eurolega. Nella prima gara del pomeriggio, invece, anche il Real Madrid si impone, in trasferta, contro lo Zenit chiudendo la contesa per 86-71 in Russia. Il risultato più clamoroso della giornata è anche l'ultimo con il Barcellona che cade in casa contro il Cska Mosca, detentore del titolo. Il match termina 96-67 in favore dei russi che espugnano lo stadio catalano e si lanciano all'inseguimento del primato in classifica con la settima vittoria in 11 gare di Eurolega.

Tutte le notizie di Eurolega

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti