Eurolega
0

Eurolega, Milano sfiora l'impresa: il Cska Mosca vince 78-75

Gli ex Hackett e James condannano l’Olimpia: l’azzurro protagonista con ben 28 punti

Eurolega, Milano sfiora l'impresa: il Cska Mosca vince 78-75
© Mattia Ozbot / Ciamillo-Castoria

Sull'insolito parquet di Kaliningrad, visto che il palazzetto del CSKA Mosca non è al momento disponibile, l'A|X Armani Exchange Milano esce sconfitta con onore dalla trasferta di Eurolega, battuta di sole tre lunghezze (78-75). Il quintetto di Ettore Messina gioca una partita orgogliosa in cui regge anche alla fiammata di tiri da tre del CSKA nel secondo tempo (parziale di 7/8) senza perdersi d'animo neppure quando scivola a più nove nel quarto periodo. Anzi, rimonta ancora e costringe l'avversario a giocare fino alla fine, arrendendosi solo 78-75. L’Olimpia mischia i quintetti, gioca con Nedovic da playmaker, Micov anche da guardia, finisce con i due centri (che producono 24 punti in coppia, con un'altra doppia di Kaleb Tarczewski) e mette in crisi il CSKA nel primo tempo e ancora in alcuni momenti della ripresa, ad esempio alla fine del terzo periodo. È mancato poco, c’è stata una prova sensazionale di Daniel Hackett, 28 punti, che ha vanificato il grande lavoro difensivo svolto su Mike James da una staffetta di difensori che l'hanno subito solo nel terzo periodo. (Italpress)

CSKA Mosca-Armani Milano: statistiche e tabellino

Tutte le notizie di Eurolega

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti