Real Madrid, Causeur è positivo al coronavirus

L'ala della nazionale francese era assente nella sconfitta di venerdì sera del Real in Eurolega contro l'Olimpia Milano
© CIAMILLO

MADRID - "Per il momento sto bene ma devo prendermi cura di me stesso e soprattutto proteggere gli altri". Con queste poche parole twittate ieri, Fabien Causeur, 33 anni, ha confermato di essere il giocatore del Real Madrid risultato positivo al Covid-19. La Liga aveva annunciato l'esistenza di un contagiato al nuovo Coronavirus tra le 'Merengues', senza rivelarne l'identità: da qui la necessità di rinviare al 4 novembre la partita del Real Madrid a Bilbao in programma ieri sera. L'ala della nazionale francese gioca dal 2017 nel Real, team con cui ha vinto l'Eurolega nel 2018 e due scudetti spagnoli. Causeur era assente nella sconfitta di venerdì sera del Real in Eurolega contro l'Olimpia Milano.

Commenti