"Caso Barcellona-Heurtel: scaricato per un accordo col Real Madrid"

Secondo quanto riportato da El Mundo Deportivo, alla base del mancato ritorno in Catalogna del cestista francese con il resto della squadra dopo il match di Eurolega in casa del Fenerbahce, ci sarebbe una trattativa segreta con i Blancos
"Caso Barcellona-Heurtel: scaricato per un accordo col Real Madrid"© EPA

BARCELLONA (Spagna) - Si è concluso il sedicesimo round di Eurolega ma, più che i risultati maturati sul campo, a tenere banco è stato lo spiacevole episodio che ha visto protagonista il Barcellona. Thomas Heurtel, il cestista che da mesi non rientra più nel progetto tecnico blaugrana e che da tempo sta trattando la risoluzione del contratto, ha seguito la squadra nella trasferta turca in casa del Fenerbahce, ma non è tornato in Catalogna con il resto dei compagni.

Eurolega, Baskonia colpo a Milano

"Furia Barcellona, colpa del Real!"

Secondo quanto riportato da El Mundo Deportivo, alla base della clamorosa decisione presa dal Barcellona, ci sarebbe un "accordo segreto" tra Heurtel ed il Real Madrid. Nei giorni scorsi, i rumors di mercato vedevano il francese in procinto di trasferirsi al Fenerbahce, nell'ambito di uno scambio che avrebbe coinvolto anche Leo Westermann, ma sarebbe stato l'inserimento delle merengues a scatenare la furiosa reazione blaugrana. L'ex Efes era arrivato ad un accordo di buonuscita (buyout) con i catalani da 1,2 milioni di euro e, sempre secondo il quotidiano iberico, si stava contemporaneamente accordando con i Blancos per un contratto da appena 500 mila euro per mezza stagione.

Reazioni Elpa e difesa Barça

Divenuto di pubblico dominio l'increscioso episodio, i giocatori si sono schierati dalla parte del francese che, secondo El Mundo Deportivo, avrebbe avuto a disposizione sia l'albergo che il volo, pagati dal Barcellona, per rientrare da solo il giorno dopo in Spagna (con scalo a Lione). L'associazione giocatori Eurolega (Elpa) ha immediatamente pubblicato un comunicato molto forte: "L’ELPA è rimasta in contatto con Thomas e i suoi rappresentanti ieri sera e oggi, offrendogli il supporto necessario per il rientro a Barcellona e per le azioni future. Inoltre, l’ELPA ha informato EuroLeague Basketball sui dettagli che riguardano l’accaduto. Anche se le controversie contrattuali rimangono una questione complicata, nessun giocatore dovrebbe mai trovarsi in una situazione del genere, per non parlare di un’epoca di pandemia di COVID-19, quando la salute e la sicurezza delle persone dovrebbero essere la priorità di tutti". I catalani, dal canto loro, si sono difesi con un comunicato diviso in 5 punti dove mostrano una situazione sotto controllo e di cooperazione col giocatore per risolvere la situazione. Non è da escludere che la compagine spagnola possa punire Heurtel "retrocedendolo" nella Squadra B, un comportamento in passato già messo in atto con altri giocatori.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti