Eurolega, Milano cade al supplementare: Hackett decisivo per il Cska

Grandi emozioni al Forum con l'Olimpia che sciupa il libero della vittoria con Hines per poi crollare nei 5' di extra time dove le due triple dell'ex di turno segnano il 91-87 finale
Eurolega, Milano cade al supplementare: Hackett decisivo per il Cska© Ivan Mnacini / Ciamillo-Castoria

MILANO - Lotta l'Olimpia Milano nel big match contro la capolista Cska Mosca, ma al Forum arriva la seconda sconfitta consecutiva per gli uomini di Messina che restano a quota 18 punti all'ottavo posto della classifica di Eurolega. Botta e risposta in apertura con nessuna delle due compagini che riesce ad allungare e la prima frazione si chiude sul 17-17. Nei secondi dieci i russi provano a scappare riuscendo a sfondare la difesa meneghina grazie a Hilliard che con 5 punti chiude all'intervallo sul 33-39. Al ritorno sul parquet Leday e Punter salgono in cattedra e permettono all'Olimpia di rientrare, alla penultima sirena è 58-59. Negli utlimi dieci accade di tutto quando a 39" Delaney strappa la palla a James, LeDay fa 2/2 dalla lunetta e a undici secondi dalla fine il tabellone dice 79 pari. La palla però è dei russi, James è bravo a subire fallo da Delaney ma è ingenuo nello sbagliare il secondo libero, con l'Olimpia che si trova fra le mani la possibilità di vincere con ancora due secondi di tempo. Arriva il regalo del Cska, che lascia colpevolmente solo Hines in mezzo all'area, costringendo Hackett al fallo, ma il 34enne statunitense fa uno su due. All'extra time proprio l'ex Hackett si infiamma dall'arco e segna il 91-87 finale.

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti