Eurolega, l'Olimpia Milano batte il Baskonia di Fontecchio

La squadra di Messina supera 78-64 i baschi e ottiene la seconda vittoria di fila. Decisivo l'ex Shields con 12 punti e 10 rimbalzi, 16+6 per l'ala della Nazionale azzurra
Eurolega, l'Olimpia Milano batte il Baskonia di Fontecchio© EPA
TagsOlimpia MilanoBaskonia Vitoria

VITORIA (Spagna) - L' Armani Exchange Milano bissa la vittoria dell'esordio e batte fuori casa il Baskonia nella seconda giornata di Eurolega. La squadra di Ettore Messina ha la meglio su quella di Dusko Ivanovic per 78-64: decisive le prestazioni di Shields e Delaney, autori di 12 punti+ 10 rimbalzi il primo e 13 punti il secondo. Fra i baschi, oltre l'ex di giornata Simone Fontecchio autore di 16 punti, bene Baldwin con 14. Vittoria convincente per l'Olimpia che si presenta dunque al meglio alle due prossime delicate sfide: nei prossimi quattro giorni per i milanesi il derby di domenica contro Varese in campionato ed il terzo match di Eurolega martedì contro il Maccabi Tel Aviv

Eurolega, segui i match LIVE sul nostro sito

Milano, che sgambetto a Fontecchio: battuto il Baskonia 78-64

Alla Fernando Buesa Arena la capienza all'80% regala un gran colpo d'occhio, coi 7487 tifosi del Vitoria che fanno sentire il consueto calore alla squadra di Dusko Ivanovic, sconfitta nella prima gara di Eurolega dall'Olympiakos fuori casa. L'Olimpia Milano si presenta invece nei Paesi Baschi dopo l'importante vittoria casalinga contro il Cska Mosca, pronta a giocarsi al meglio la sfida che vedrà confrontarsi a canotta invertita due importanti ex: Fontecchio con la casacca degli spagnoli, Shields con quella dell'Armani. Il match parte subito all'insegna dell'ala della Nazionale azzurra, che mette cinque punti di fila e porta il Baskonia a condurre a metà primo quarto. I canestri di Hall e Melli permettono però all'Olimpia di chiudere i primi 10' in vantaggio 19-17. Nel secondo quarto la squadra di Ettore Messina mette la quinta, e grazie anche ai tanti punti provenienti dalla panchina va a chiudere il primo tempo in vantaggio di 8 sul 38-30. A metà del terzo quarto Milano è al massimo vantaggio: un canestro di Shields porta infatti in vantaggio l'Olimpia di 14 sul 47-33, che si tiene sempre in doppia cifra di vantaggio e si presenta all'ultimo quarto sopra di dieci. Ultima frazione di normale amministrazione per Shields e compagni, che respingono le neanche troppo convinte sortite dei baschi e portano a casa la partita: finisce 78-64

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti