Corriere dello Sport

LNP

Vedi Tutte
LNP

Serie A2, la Fortitudo riapre i conti con Trieste. Finali posticipate?

Serie A2, la Fortitudo riapre i conti con Trieste. Finali posticipate?
© LaPresse

I felsinei vincono 76-60 e siglano il punto dell'1-2. Intanto si profila un rinvio al 13 giugno dell'inizio delle finali 

 

domenica 4 giugno 2017 16:27

ROMA - La Fortitudo Kontatto Bologna non ha alcuna intenzione di alzare bandiera bianca e lo ha dimostrato ieri sera battendo 76-60 l'Alma Trieste nel primo appuntamento casalingo delle semifinali. I biancoblu hanno giocato una gara di grande solidità difensiva limitando a soli 17 punti complessivi la temibile coppia di americani di Trieste che ha tirato con il 36.5% dal campo. Bologna al contrario ha trovato ottime risposte da un ritrovato Legion (17 punti), da Knox (18 punti e 13 rimbalzi) e dal rientrante Cinciarini che ha segnato 15 punti, alcuni dei quali molto pesanti nella fase centrale del match in cui la Fortitudo ha preso il largo. 

FINALE POSTICIPATA? - Nel frattempo la Virtus Segafredo - che ha liquidato con un secco 3-0 l'OraSì Ravenna - attende in finale la vincente di questa serie che domani sera alle 20 vedrà le squadre tornare in campo al PalaDozza per un’altra sfida cruciale. La data di inizio della serie finale è però ancora incerta perché l'11 giugno – giorno inizialmente designato per la disputa di gara 1 - a Bologna sarà ancora in corso il G7 per l'ambiente e quindi, per ragioni di sicurezza, si starebbe pensando di far slittare l'esordio dell'ultimo atto del campionato targato LNP a martedì 13. Nei prossimi giorni comunque sono attese decisioni definitive in merito. 

Articoli correlati

Commenti