Basket A2, fattore campo decisivo in Gara 5 di playoff e playout
© CIAMILLO
Serie A2
0

Basket A2, fattore campo decisivo in Gara 5 di playoff e playout

Qualificate al prossimo turno Treviso, Bergamo, Montegranaro, Rieti e Treviglio nella corsa promozione, mentre Legnano condanna Cento alla retrocessione in B

ROMA - Fattore campo decisivo in tutte e sei le Gare 5 disputate nella serata di mercoledì tra playoff e playout di Serie A2. Avanzano al prossimo turno Treviso, Bergamo, Montegranaro, Rieti e Treviglio nella corsa promozione, mentre Legnano condanna Cento alla retrocessione e si guadagna il pass per la sfida con Piacenza.

DE ‘LONGHI TREVISO-2B CONTROL TRAPANI 90-66 - Un parziale impressionante di 33-19 nel terzo quarto permette alla De’Longhi Treviso di eliminare Trapani dai playoff. I trevigiani, trascinati dal duo Logan-Imbrò, riescono così a controllare il match nel quarto quarto e a chiudere la partita con ampio margine. Logan chiude a quota 24 punti, Imbrò a 18, bene anche Alviti (13). 

BERGAMO-POMPEA MANTOVA 72-70 - Anche senza Brandon Taylor, Bergamo riesce a far valere il fattore campo e ad aggiudicarsi Gara 5 e la serie contro Mantova. I padroni di casa hanno però rischiato di bruciare un vantaggio incredibile nel quarto quarto (60-46 il punteggio dopo 30’), permettendo alla Pompea di avere il tiro della vittoria con Visconti, che non ha trovato il fondo della retina. Terrence Roderick è il miglior realizzatore di serata con 24 punti.

ZEUS ENERGY GROUP RIETI-UNIEURO FORLI’ 95-67 - Bastano trenta minuti giocati in maniera perfetta a Rieti per avere la meglio su Forlì. Antino Jackson chiude la sua serata a quota 23 punti, Bobby Jones ne aggiunge 16 e per la Zeus Energy Group è un gioco da ragazzi, anche grazie a una grandissima prova difensiva.

PODEROSA PALLACANESTRO MONTEGRANARO-LATINA BASKET 71-66 - Montegranaro rischia qualcosa nel finale ma riesce ad avere la meglio su Latina. Grande prestazione collettiva della Poderosa, con quattro uomini in doppia cifra: Simmons (16), Corbett (15), Palermo (13) e Amoroso (11). I pontini si sono aggrappati inutilmente al duo Carlson-Tavernelli, 39 punti in tandem.

REMER BLU BASKET TREVIGLIO-CIMOROSI ROSETO 81-74 - Qualche sbandamento di troppo nel finale per Treviglio, che alla fine blinda il successo contro il grande cuore di Roseto. Lo strappo decisivo arriva nel terzo quarto, dopo 20’ giocati sul filo del perfetto equilibrio: fondamentali i 23 punti di Nikolic, i 20 di Roberts e i 15 di Jacopo Borra, con Treviglio che ha ruotato sostanzialmente solo sette uomini. 

TABELLONE PLAYOFF - Questo il tabellone del prossimo turno: Treviso-Rieti, Verona-Treviglio, Capo d’Orlando Biella, Bergamo-Montegranaro.

AXPO LEGNANO-BALTUR CENTO 86-84 - Una partita pazzesca di Anthony Raffa (43 punti) e un canestro incredibile di Ferri sulla sirena condannano Cento alla retrocessione. Avanza al secondo turno di playoff Legnano, trascinata dalla gara monstre dell’ex Virtus Roma, che chiude la sua serata con 7/9 da 2, 7/12 da 3 e 8/9 ai liberi. Diciassette punti per Thomas, a Cento non bastano i 22 di Taylor e i 25 di James White, condannati da un tiro da sei metri di Ferri baciato dal tabellone prima di entrare.

Tutte le notizie di Serie A2

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti