Corriere dello Sport

Notizie in pillole

Vedi Tutte
Notizie in pillole

Basket NCAA, Dean Smith commuove Ma North Carolina perde

Il leggendario coach dei Tar Heels, scomparso da poche settimane, ha donato 200 dollari a ciascun giocatore allenato in carriera. Ma la squadra di Williams sfiora soltanto la sorpresa su Wisconsin

 

venerdì 27 marzo 2015 03:10

NEW YORK – Dean Smith è scomparso il 7 febbraio, ma il leggendario coach di North Carolina – dove ha allenato anche Michael Jordan – fa ancora parlare di sé, mostrando il proprio affetto per i giocatori allenati. Per ciascuno di loro, infatti, Smith ha avuto un pensiero: nel testamento, infatti, il tecnico aveva espresso l'intenzione di donare 200 dollari ad ogni giocatore allenato in 36 anni di carriera. E il messaggio recapitato ad ogni giocatore è stato accompagnato da un breve pensiero: “Gustati una buona cena con i tuoi cari pensando a Coach Dean Smith”.

TORNEO – Tuttavia, il presente di North Carolina – squadra allenata da un altro grande nome come Roy Williams – non è con il sorriso. I Tar Heels, infatti, si fermano alle Sweet 16 del Torneo NCAA, sconfitti da Wisconsin – numero 1 del West Regional – nel match di Los Angeles per 79-72, un match che North Carolina aveva a lungo condotto grazie a Justin Jackson e Brice Johnson (15 punti a testa). Per Wisconsin, 23 e 10 rimbalzi di Sam Dekker e 19 dell'atteso Frank Kaminsky, e ora la squadra di Bo Ryan affronterà domani la vincente di Arizona-Xavier nella finale del Regional.

MIDWEST – A Cleveland, invece, Notre Dame ha battuto Wichita State 81-70 con 20 di Demetrius Jackson e 16 di Connaughton, e ora affronterà nella finale del Midwest Regional la vincente di Kentucky-West Virginia. Negli altri Regionals, a Syracuse l'East vede di fronte oggi Oklahoma-Michigan State e Louisville-North Carolina State (NC State che ha eliminato Villanova e Ryan Arcidiacono), a Houston il South Regional prevede le sfide tra Duke (numero 1 del Regional) e Utah, e tra Gonzaga e UCLA. Le quattro qualificate alle Final Four saranno note domenica notte, le Final Four di Indianapolis saranno il 4 e 6 aprile.

Per Approfondire