Corriere dello Sport

Mondo Basket

Vedi Tutte
Mondo Basket

Bramos salva Venezia, Umana negli ottavi di Champions

Bramos salva Venezia, Umana negli ottavi di Champions

La Reyer vince 70-61 con Ventspils e ribalta il -7 dell'andata, ora la sfida tutta italiana con Avellino.

 

mercoledì 22 febbraio 2017 22:33

ROMA - Dopo la Sidigas Avellino già qualificata e il Banco di Sardegna Sassari miracolata ieri sul parquet di Nymburk, anche Venezia si è qualificata per gli ottavi di finale di Champions League. L’Umana ha superato 70-61 Ventspils ribaltando così il -7 dell’andata. Decisivo per gli orogranata l’eccellente ultimo quarto, chiuso 25-15: la Reyer è partita forte ma ha poi ha sofferto il ritorno dei lettoni che con Deane sono tornati avanti nel terzo quarto. Fondamentale è stato il contributo di Bramos (17 punti e 11 rimbalzi) nel momento della rimonta, nel finale Ventspils (Deane il migliore con 18 punti, Campbell 15) ha comunque avuto il pallone della qualificazione. Ora per Venezia (McGee 16) arriva l’ottavo di finale tutto italiano contro la Sidigas Avellino.

Articoli correlati

Commenti